Lillard non si aspettava che Westbrook si unisse ai Rockets

Nei giochi competitivi, non ci sono veri amici. Ogni giocatore cercherà di aiutare la sua squadra a vincere, ed è quello che Damian Lillard fa per i Blazer. Sebbene lui e Westbrook siano buoni amici nella vita, ma una volta che indossa la maglia Portland Trail Blazers, vede sempre Westbrook come il suo nemico in campo. Ha fatto esattamente questo nel primo turno dei playoff dello scorso anno.

Nei playoff dello scorso anno, i Blazer e i Tuoni hanno avuto un confronto molto feroce. Dopo sei partite, hanno pareggiato 3-3. Infine, nell’ultima partita, Lillard ha battuto Westbrook in un modo indimenticabile: ha ucciso il tuono nell’ultimo secondo della partita. Dopo aver eliminato il tuono, Lillard si era aspettato che Westbrook lasciasse il tuono. Ma non si aspettava che Westbrook accettasse la maglia Houston Rockets. Tuttavia, in realtà, possiamo capire la decisione di Westbrook.

Perché voleva lavorare di nuovo con la migliore star di Rockets, James Harden. Erano compagni di squadra del Tuono e avevano una comprensione molto tacita. Ecco perché ha deciso di unirsi ai Rockets.

Hinterlasse eine Antwort

Deine E-Mail-Adresse wird nicht veröffentlicht.

Du kannst folgende HTML-Tags benutzen: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>